Illustrazioni a cura di

© M.Würtz/Artescienza.org

grampo

Grampus griseus

Risso’s dolphin | Grampo

Il grampo è una specie che vive in piccoli gruppi composti in media da 5-10 esemplari. Predilige acque lungo la scarpata continentale, tra i 500-1000 m di profondità.

Caratteristiche: alla nascita la livrea è grigia, ma crescendo si ricopre di numerose cicatrici che con l’aumentare dell’età ricoprono tutto il corpo fino a fargli assumere una colorazione bianca, in particolare nella parte del capo. La testa è bulbosa con un solco al centro a forma di V, e termina con un piccolissimo rostro. È dotato di 2-7 denti presenti solo nella mascella inferiore che servono solo a trattenere il cibo. La pinna dorsale è alta e falcata e anch’essa riconoscibile dalla presenza di cicatrici e graffi, che permettono di identificare ogni esemplare.

Lunghezza massima: 4 m

Peso massimo: 500-600 kg

Longevità: circa 40 anni

Durata immersione: 1-10 min

Profondità di immersione: – 300 m; massima registrata – 460 m.

Velocità massima: 30 km/h (ma in generale predilige un nuoto lento 7 km/h)

Dieta: principalmente cefalopodi

Classificazione IUCN-Red list: LC (Least concern – Prossima alla minaccia). DD (Data Deficient. Popolazione Mediterranea)

Minacce: inquinamento acustico, pesca intensiva.